Impianti Allarme
Sicurezza e Antifurto in casa
Portale informativo su i vari
impianti allarme per la casa.

Come difendersi dai furti

Un intrusione in casa o un furto subito è senza dubbio un esperienza spiacevole che può farci sentire vulnerabili e aumentare il nostro senso di insicurezza e ansia. IMPIANTIALLARME.it intende pertanto trattare alcuni utili consigli riguardanti la prevenzione di furti in casa.

Gli oggetti di valore e le informazioni utili da proteggere

Tenete sempre in un luogo sicuro le varie fotocopie dei documenti di identità. Stessa strategia per i documenti originali di atti importanti.

Se disponete di oggetti unici o di valore, prevedete di fotografarli e di redigere una scheda con i dati considerati utili in caso di furto.

Le abitudini ed i comportamenti

Conoscere chi ci abita vicino è sicuramente una buona cosa. Provvedete a scambiarvi i propri numeri di telefono in caso di necessità urgenti.

Qualora abitiate da soli non rendetelo pubblico. Fate attenzione a piccoli particolari come il singolo nome sulla targetta della posta o messaggi di segreteria telefonica espressi al singolare.

Fate attenzione ad ogni operazione che riguarda la gestione delle proprie chiavi. Se necessitate di fare una copia delle chiavi di case provvedere personalmente ed evitate inoltre di lasciarle sotto lo zerbino o nella cassetta postale se dovete darle a qualcuno.

Esaminate la vostra casa, impersonificandovi provetti ladri. Considerate i primi potenziali luoghi che possono essere esaminati dai ladri in caso di furto. Occhio pertanto a tappetti, letti, quadri, vasi, vari cassetti e armadi.

Se dovete allontanarvi da casa

Non pubblicizate troppo i vostri spostamenti ed evitate di rendere pubblica la vostra posizione in tempo reale (ad esempio tramite smartphone e servizi di social network con tracciamento mediante gps).

In caso di assenza breve, puo essere di aiuto lasciare accesa una luce a basso consumo, una radio o una registrazione personalizzata in modo da mostrare all'esterno che la casa è abitata.
Per tali funzioni possono essere utili particolari dispositivi programmabili tramite timer per l'accensione e lo spengimento variabile.

In caso di prolungata assenza invece avvertite unicamente le persone di cui vi fidate concordando con loro dei controlli periodici.

I dispositivi allarme e antifurto

La prima regola piu importate è non informare mai nessuno del tipo di apparecchiature, e delle rispettive caratteristiche, di cui il vostro sistema allarme è dotato, né tantomeno della presenza di eventuali casseforti.

E' consigliato di collegari i sistemi allarme e antifurto con i numeri di emergenza o vigilanza privata.

I dispositivi ausiliari fortemente di aiuto possono essere videocitofoni e telecamere a circuito chiuso, sia all'interno della casa che all'esterno.

Se la vostra abitazione si trova al piano terra disponete delle grate alle finestre e dei vetri antisfondamento.

Prevedete un piano di illuminazione esterno con particlare attenzione, curando particolarmente le zone buie. Eventuali dispositivi con sensori di movimento possono essere utili come azionatori dei fari per l'illuminazione.

Valutate di prendere o adottare un cane utile alla guardia ed alla difesa della casa.

Emilia Romagna Lazio